Bloccati nell'auto che rischia di ribaltarsi: tratti in salvo dai Vigili del Fuoco

Disavventura per due giovani turisti israeliani sul Monte Brione

L'auto, stabilizzata dai Vigili del Fuoco

Una manovra sbagliata, su una strada di montagna. Le ruote che non riescono a fare presa nel fango, e la pioggia battente sul parabrezza. E' così che due ragazzi, turisti israeliani, sono finiti fuori strada con l'auto in biico strada del Monte Brione, sopra Riva del Garda.

L'episodio risale a domenica 8 settembre, giorntata particolarmente piovosa. I due erano saliti in auto per un'escursione sul Monte Brione. Hanno deciso di tornare indietro, ma appena inserita la retromarcia hanno sbandato finendo con due ruote in forte pendenza, con il rischio di ribaltarsi completamente.

Bloccati dalla paura, non sono riusciti ad uscire dall'auto. Quando i Vigili del Fuoco sono arrivati li hanno trovati ancora all'interno del veicolo, che è stato stabilizzato prima di farli scendere. Una disavventura fortunatamente finita senza conseguenze per i due turisti nè danni per l'auto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto precipita nella scarpata: morta ragazza di 18 anni

  • Alla guida completamente ubriaca provoca incidente davanti ai carabinieri

  • Scivola e precipita in un dirupo: donna muore sotto gli occhi del marito

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Boscaiolo morto a Tione: è Paolo Valenti, papà di tre figli ed ex calciatore

Torna su
TrentoToday è in caricamento