Maxitamponamento: A22 bloccata

Uscita obbligatoria ad Egna/Ora, casello chiuso in entrata. Polizia Stradale al lavoro per smaltire la colonna formatasi verso Bolzano

I Vigili del Fuoco di Egna sul luogo dell'incidente

Autostrada del Brennero bloccata per incidente nella mattinata di mercoledì 11 dicembre, dalle 9.00 circa. Nel tratto tra Egna e Bolzano Sud, in direzione Brennero, si è verificato un tamponamento tra un camion, un'auto ed un furgone. Il luogo dell'incidente si trova circa 2 chilometri a sud del casello di Bolzano. 

Due i feriti soccorsi dalle ambulanze, il più grave è un uomo che si trovava alla guida del furgone. E' stato trasportato all'ospedale di Bolzano in elicottero e le sue condizioni sono parse da subito molto gravi. Gravemente ferita, ma non in pericolo di vita, anche l'altra vittima.

Alle 16 un altro incidente, purtroppo mortale

Pesanti le ricadute sul traffico, completamente bloccato tra Egna e Bolzano, con code anche dopo il casello di San Michele all'Adige di circa 2 chilometri. Uscita obbligatoria, per chi viaggia verso nord, al casello di Egna/Ora, che è anche stato chiuso in entrata. Il traffico viene deviato sulla statale 12. La viabilità è stata ripristinata alle ore 12.30.

Nel pomeriggio lo stesso tratto autostradale è stato teatro, purtroppo, di un incidente mortale. Anche in questo caso sono rimasti coinvolti un furgone ed un camion. Una persona ha perso la vita. clicca qui...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento