Investimento a San Michele, si cerca una Punto Blu

Proseguono le ricerche degli inquirenti dell'investitore pirata che lunedì sera ha travolto e ucciso il medico di base Fabio Cappelletti. Officine e telecamere di sicurezza al setaccio

Cercano una Fiat Punto di colore scuro, molto probabilmente blu, gli inquirenti che indagano sul caso della morte di Fabio Cappelletti,  medico di base di 62 anni, travolto lunedì sera attorno alle 19 da una macchina che si è poi data alla fuga.

L'urto lo ha sbalzato sul senso di marcia opposto dove è stato investito una seconda volta dal guidatore di un Audi che si è  fermato e ha chiamato i soccorsi.

Sul posto è stato rinvenuto uno specchietto, con tracce di vernice scura. Officine e telecamere di sicurezza sono state passate al setaccio in cerca di indizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pirata della strada che si è subito allontanato dalla scena dell'incidente senza prestare alcun soccorso rischia fino a 10 anni per omicidio stradale e omissione di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento