Investimento a San Michele, si cerca una Punto Blu

Proseguono le ricerche degli inquirenti dell'investitore pirata che lunedì sera ha travolto e ucciso il medico di base Fabio Cappelletti. Officine e telecamere di sicurezza al setaccio

Cercano una Fiat Punto di colore scuro, molto probabilmente blu, gli inquirenti che indagano sul caso della morte di Fabio Cappelletti,  medico di base di 62 anni, travolto lunedì sera attorno alle 19 da una macchina che si è poi data alla fuga.

L'urto lo ha sbalzato sul senso di marcia opposto dove è stato investito una seconda volta dal guidatore di un Audi che si è  fermato e ha chiamato i soccorsi.

Sul posto è stato rinvenuto uno specchietto, con tracce di vernice scura. Officine e telecamere di sicurezza sono state passate al setaccio in cerca di indizi.

Il pirata della strada che si è subito allontanato dalla scena dell'incidente senza prestare alcun soccorso rischia fino a 10 anni per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento