Tremosine: 30 ettari di bosco distrutti dalle fiamme

Un altro incendio a Tremosine, boschi in fumo: si tratta delle zone dove vive la lince che ogni tanto sconfina anche in Trentino

Foto dell'incendio: Massimiliano Plati

I boschi di Tremosine, al confine tra la provincia di Brescia e quella di Trento, ancora una volta martoriati dalle fiamme. Dopo  i due incendi dolosi che hanno distrutto ettari di bosco per due inverni consecutivi nel Parco dell'Alto Garda, ora le fiamme sono comparse anche in piena estate.

Nel pomeriggio di ieri, 16 agosto, il rogo è divampato nei boschi sopra l'abitato di Vesio, nella Valle di Bondo. Nelle ultime ore di lucesono stati attivi due elicotteri antincendio ed un canadair. 

Secondo quanto riporta il quotidiano online Bresciatoday (clicca qui) sarebbero andati in fumo oltre 30 ettari di boscco. Per quanto riguarda le cause sono ancora in corso gli accertamenti. Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco: l'intervento è ripreso all'alba di oggi, 17 agosto. In partena per Tremosine anche i Vigili del Fuoco di Riva del garda con un'autobotte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento