Torre Civica: si potrà salire fino alla cima, lavori al via a due anni dall'incendio

Dopo il resturo del 2011 e l'incendio del 2015 nuovi lavori in vista per il simbolo della città: l'idea è di rendere accessibile la sommità del monumento, finora esclusa dalla visita

foto di Roberta Re

A due anni dall'incendio che devastò l'interno della Torre Civica il Comune di Trento ha presentato il piano dei lavori di restauro. La principale novità è che, al termine dei lavori, si potrà salire fino alla sommità della torre, cosa prima impossibile. Il "tetto" del  monumento offrirà così una panoramica a 360° sui tetti della città, a beneficio di trentini e turisti.

La nuova scala sarà in acciaio, al posto di quella antica in legno andata distrutta nell'incendio. Novità anche per l'impianto elettrico, che fu la causa del rogo: verrà installato un nuovo quadro elettrico, collegato a quellapartedel vecchio impianto che non è stata danneggiata dal fuoco. sarà completamente rinnovato ilsistema di rilevazione incendi e l'impianto di illuminazione, con l'utilizzo principalmente di lampade a led. L'importo dei lavori, che dovrebbero iniziare a fine 2017 e durare un anno, è pari a 273mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Trentino, visite specialistiche gratuite per le donne: come effettuarle

Torna su
TrentoToday è in caricamento