Principio d'incendio su una corriera a Torbole: l'autista offre la colazione ai Vigili del Fuoco

L'autista aveva già spento le prime fiamme con l'estintore, si è detto dispiaciuto per la "levataccia" ed ha offerto la colazione di tasca propria ai Vigili del Fuoco

Principio d'iincendio su una corriera a Torbole. E' successo all'alba di Ferragosto, ieri. Una disavventura finita bene grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco di Riva del Garda ai quali l'autista, dispiaciuto per la "levataccia", ha poi offerto la colazione.

La corriera di linea si trovava ferma in mezzo alla strada, in panne, in direzione Malcesine. L'autista in realtà aveva già spento le prime fiamme, scaturite  dalla ruota posteriore, con l'estintore. Scongiurato il  peggio, vista anche la presenza di molti viaggiatori a bordo, ha comunque chiamato il 112 per sicurezzza. 

Dopo un'attenta verifica, scrivono i Vigili del Fuoco, il mezzo è stato rimesso in moto e, scortato con l’autobotte, è stato portato a lenta velocità presso l’autostazione di Riva del Garda. Lì è stato raffreddato nuovamente in attesa della riparazione.

L’autista del mezzo, che da subito si è detto dispiaciuto di aver svegliato una intera squadra di vigili del fuoco alle prime luci dell’alba di una giornata festiva, ha insistito per offrire, di tasca propria, la colazione in una pasticceria locale a tutta la squadra di vigili del Fuoco intervenuti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

Torna su
TrentoToday è in caricamento