Fiamme al Mercatino natalizio di Levico, presi due giovanissimi vandali

Rimane misterioso il motivo del gesto, ma forse i due diciottenni avranno modo di spiegarlo davanti al giudice: dopo essere stati identificati, grazie alle testimonianza dei presenti, come gli autori del rogo alle bancarelle, sono stati fermati e denunciati

Fiamme alle bancarelle del mercatino di Natale di Levico: nella tranquillità del parco Asburgico, dove sono allestite le casette con dolci, addobbi artigianali e prodotti tipici, si è scatenato per un attimo il  panico. Giusto il tempo di un  intrvento dei locali Vigili del Fuoco per ripristinare la normalità: in poco tempo il rogo, che ha interessato due bancarelle, è stato domato. Insieme ai Vigili del Fuoco sono però arrivati anche i carabinieri: dopo aver accertato che l'incendio fosse di origine dolosa grazie allle informazioni fornite da alcuni trstimoni sono riusciti ad identificare gli autori. Si tratta di due diciottenni, uno tunisino  e l'altro macedone, ora denunciati. Rimane misterioso il motivo del gesto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento