Madonna di Campiglio: hotel inagibile dopo l'incendio, 110 turisti in altre strutture

Hanno trovato sistemazione in altre strutture i circa 110 ospiti dell'hotel Miramonti, dichiarato inagibile dopo l'incendio che ha distrutto l'ultimo piano

Sono stati accolti in altre strutture, nonostante il tutto esaurito, i 110 ospiti dell'Hotel Miramonti di Madonna di Campiglio, teatro di un devastante incendio divampato nella mattinata di martedì 26 febbraio. L'intervento dei Vigili del Fuoco si è concluso nel tardo pomeriggio ed il sopralluogo dei tecnici ha fatto scattare l'inagibilità, decretata dal sindaco.

I danni sono ingenti: la causa sarebbe una canna fumaria malfunzionante, che ha surriscaldato il tetto. In seguito le fiamme hanno anche invaso alcuni locali all'ultimo piano. Circa venti ospiti che si trovavano nella struttura quando è scattato l'allarme sono stati evacuati. Moltiperò erano già sulle piste, qualcuno haq visto l'hotel bruciare direttamente dalla pista Tre-Tre, che termina a poche decine di metri dall'ingresso del celebre albergo.

Le operazioni di spegnimento sono state rese particolarmente difficili dalla presenza di neve sul tetto, particolare che non ha permesso di tagliare ed asportare rapidamente la lamiera per raggiungere il punto surriscaldato. Sul posto sono intervenuti tutti i corpi di volontari della valle ed i permanenti di Trento. Carabinieri, Polizia Locale e Trasporto Infermi si sono occupati degli ospiti che solamente in serata sono stati sistemati in altre strutture.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento