Incendio a Gardolo, casa va a fuoco e proprietario spegne le fiamme: ustionato

Sul posto 20 vigili del fuoco con sei mezzi. L'uomo, ferito a un braccio, è stato portato in ospedale

La facciata danneggiata (foto vvf Gardolo)

Nel tardo pomeriggio di lunedì, verso le 18, un appartamento del centro storico di Gardolo, in via Andreatta, è andato a fuoco. Il proprietario delle casa ha spento il grosso delle fiamme, riuscendo a limitare il rogo, ma è rimasto ustionato. Sul posto i vigili del fuoco, con un totale di sei mezzi e una ventina di persone. 

Fiamme da un mobile all'esterno

L'incendio, riferiscono i pompieri di Gardolo, è iniziato da un mobile esterno dell'abitazione, per questo le fiamme hanno interessato quasi esclusivamente la facciata esterna dell'edificio, anche se i danni provocati dal fumo sono stati registrati anche all'interno. Il proprietario ha riportato ustioni a un braccio ed è stato portato in ospedale per ricevere le cure del caso.

I vigili del fuoco sono stati impegnati nelle operazioni di fine spegnimento nonché nella messa in sicurezza della zona. Sotto indagine le cause che hanno provocato il rogo.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Sedicenne trentino grave dopo un tuffo da 10 metri in Salento

Torna su
TrentoToday è in caricamento