Fiamme in una casa a Lavis, incendio doloso: condiminio evacuato

Il rogo, scaturito nella stanza da leto di un monolocale, sarebbe di origine dolosa

Sarebbe di origine dolosa l'incendio scopiato questa notte in una palazzina del centro storico di Lavis, in vicolo Bristol. Quando i Vigili del Fuoco sono intervenuti l'inquilino dell'appartamento in fiamme era uscio di casa, mettendosi in salvo. I pompieri hanno evauato la palazzina accompagnando all'esterno altre cinque persone, residenti negli appartamenti attigui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due persone, madre e figlia, sono state portate all'ospedale S. Chiara per un sospetto principio di intossiazione, ma stanno bene. Secondo le prime ricostruzioni il rogo sarebbe scaturito dal materasso. I Vigilli del Fuoco sono intevenuti prima che le fiamme si espandessero all'intera stanza; i danni sono perciò contenuti. I carabinieri indagano sull'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento