Capanno da caccia incendiato, a rischio il bosco circostante

Fiamme in un capanno per la caccia agli ungulati sopra Santa Massenza, fumo visibile anche da molto lontano

Devastato dalle fiamme un capanno da caccia in Valle dei Laghi, ma l'incendio avrebbe potuto distruggere anche il bosco. Come racconta il quotidiano online valledeilaghi.it solo il pronto intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Padergnone, Calavino e Terlago ha scongiurato danni ingenti al patrimonio boschivo.

L'allarme è scattato nel pomeriggio di domenica 12 gennaio. Fortunatamente il capanno era vuoto e non si segnalano persone coinvolte. Qualcuno ha avvistato il fumo da lontano ed ha chiamat il 112. I pompieri sno intervenuti con difficoltà in una zona di non facile accesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'origine è sicuramente dolosa. Una volta spente le fiamme il sopralluogo tecnico ha lasciato pochi dubbi. Si potrebbe pensare ad un gesto di protesta contro la cacciain generale, ma chi ha appiccato il fuoco avrebbe potuto creare gravi danni all'ambiente ed agli stessi animali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento