Incendio distrugge capannone a San Lorenzo, danni per 400 mila euro

Indagini in corso a San Lorenzo di Banale per chiarire la causa e stabilire eventuali responsabilità del furioso incendio che ieri mattina ha distrutto interamente il capannone di deposito della ditta Aldrighetti

Foto da news.giudicarie.com

Indagini in corso a San Lorenzo di Banale per chiarire la causa e stabilire eventuali responsabilità del furioso incendio che ieri mattina ha distrutto interamente il capannone di deposito della ditta Aldrighetti. I danni si stimano intorno ai 400 mila euro. Per il momento le cause sembrano accidentali, mentre si esclude il dolo.

L’allarme è partito ieri alle 9,15. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di San Lorenzo in Banale, assieme ai corpi di Molveno, Bleggio, Lomaso e Tione, i quali sono riusciti a spegnere l’incendio. Le fiamme però in pochi minuti hanno distrutto l’intera struttura in legno, oltre agli attrezzi e ai macchinari che erano depositati all’interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento