Inaugurato il Casino di Bersaglio di Vezzano

"Oggi è fondamentale prestare attenzione ai segni della nostra storia perché la nostra Autonomia sta vivendo una fase particolare" ha detto Lorenzo Dellai

"Oggi è fondamentale prestare attenzione ai segni della nostra storia perché la nostra Autonomia sta vivendo una fase particolare: siamo infatti
al terzo grado di attacco alla nostra speciale Autonomia". Con queste parole stamattina il presidente Lorenzo Dellai ha commentato l'inaugurazione del Casino di Bersaglio di Vezzano, struttura rinnovata grazie all'impegno della locale Compagnia Schützen, con contributo provinciale.

Fra i presenti: l'assessore provinciale alla cultura, rapporti europei e cooperazione, Franco Panizza, gli assessori alla cultura della Comunità di Valle, Franco Travaglia e del Comune Attilio Comai, il comandante della Compagnia di Vezzano, Dino Cerato. Solenne la cerimonia, che è iniziata al mattino presto con la rassegna delle bandiere e la sfilata in via Roma, fino alla chiesa e, dopo la messa, celebrata dal decano don Roberto Lucchi, i discorsi delle autorità.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento