A Imer si tenta il Guinness Wolrd Record con un canederlo da 50 chili

Dopo la cottura e una volta eseguita la pesatura del canederlo, i dati verranno inviati alla sede dei 'Guinness World Records' di Londra per la validazione del record e l'ottenimento del marchio

Il paese di Imer, nel Primiero, punta al marchio 'Guinness World Records' con il canederlo più grande del mondo. Sabato 10 giugno, all’osteria Bar Masi di Imer, il gruppo Gari con i cuochi Filippo e Matteo Bettega cercheranno infatti di realizzare il canederlo più grande del mondo: 50 kg (peso post cottura). Il tutto dovrà essere documentato e registrato secondo il rigido protocollo stabilito da 'Guinness World Records' e il tentativo avverrà in presenza di un notaio e di un’ufficiale comunale.

Dopo la cottura e una volta eseguita la pesatura del canederlo, i dati verranno inviati alla sede dei 'Guinness World Records' di Londra per la validazione del record e l’ottenimento del marchio. Il maxi canederlo, preparato con prodotti a km 0 secondo la filosofia green del territorio al cospetto delle Pale di San Martino, verrà poi distribuito ai presenti che ne potranno gustare il sapore ed esprimere il proprio apprezzamento. Se tutto andrà a buon fine, i festeggiamenti ufficiali verranno rimandati al 2 e 3 settembre, con la presentazione del marchio 'Guinness World Records' durante la tradizionale 'Knödelfest' di Imer. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento