I volontari Sat salgono al bivacco Casinei e lo trovano così

Non si sono fatti scrupoli a lasciare immondizia di ogni genere in un bivacco d'alta quota, ben sapendo chhe riportarle a valle costa fatica, ma qualcuno alla fine l'ha fatto per loro

Incivili ad alta quota: dopo nemmeno sei mesi dall'ultimo recupero immondizie tramiteelicottero i volontari della Sat di Daone hanno trovato il bivacco Casinei nelle condizioni mostrate dalla foto qui sopra. Facile capire l'amarezza dei satini quando hanno aperto la porta del bivacco pensando di dover ripulire solamente un po' di polvere o di ragnatele, un po' meno faile è capire come abbia fatto chi ha visitato il bivacco a lasciarlo in uno stato del genere. Oltre all'immondizia i vandali avrebbero lasciato anche scritte sulle pareti di legno e piccoli danni qua e là. Spesso si chiede a chi va in montagna il rispetto della  natura, in questo caso si dovrebbe aggiungere anche il rispetto per i propri simili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento