Paura a Madonna di Campiglio: albergo in fiamme

Una grigia colonna di fumo visibile anche dalle piste, venti ospiti evacuati. L'incendio sul tetto sembrava domato ma le fiamme si sono estese all'ultimo piano

Sono tutti in salvo i 20 ospiti dell'Hotel Miramonti di Madonna di Campiglio, evacuato per il furioso incendio scatenatosi all'ultimo piano nella mattinata di martedì 26 febbraio. Gli accertamenti dei tecnici dei Vigili del Fuoco sono ancora in corso ma la causa del rogo sembra essere stata una canna fumaria malfunzionante.

Incendio all'Hotel Miramonti: guarda il video

La grigia colonna di fumo si è levata al cielo verso le 11, visibile anche dalle piste che circondano la celebre località turistica trentina. I Vigili del Fuoco volontari della stazione locale sono entrati in azione con autogru ed idranti per tentare di circoscrivere le fiamme al tetto.

Hotel inagibile: 110 evacuati, clicca qui...

Circa 20 ospiti che si trovavano nell'hotel al momento dell'incendio sono stati evacuati, grazie all'intervento dei Carabinieri e del Trasporto Infermi Madonna di Campiglio. Molti però si trovavano già sulle piste. Tutte le 50 camere dell'hotel in questo periodo erano occupate.

Il rogo sembrava sotto controllo quando le fiamme sono divampate anche nel sottotetto. Stando a quanto riferisce il quotidiano online News.Giudicarie.com (clicca qui) l'intervento dei Vigili del Fuoco si sarebbe rivelato particolarmente difficoltoso a causa della neve sul tetto che ha impedito la rimozione delle lamiere.

Sono stati chiamati sul posto i rinforzi da Trento e numerose autobotti dei corpi volontari di tutta la Val Rendena. Alcuni locali dell'ultimo piano, nel lato a monte, sono andati completamente distrutti. Al momento non si sa se fossero adibiti a stanze per gli ospiti o se fossero dei locali di servizio. 

I Carabinieri sono in attesa dei risultati del sopralluogo tecnico che dichiarerà l'inagibilità parziale o totale dell'edificio, per poi far sapere a tutti gli ospiti se potranno rientrare nelle loro stanze, quantomeno quelle risparmiate dall'incendio, o se sarà loro trovata una nuova sistemazione.

Fortunatamente non si segnalano persone intossicate dal fumo. Da valutare il valore complessivo dei danni, sicuramente ingenti. Sicuramente non sarà facile trovare una soluzione per gli ospiti visto che tutta la località sciistica in questo periodo è al completo. (foto sotto: News.Giudicarie.com)

Incendio madonna di Campiglio-2

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Orso M49 catturato e fuggito, Fugatti: "Questo dimostra quanto sia pericoloso"

Torna su
TrentoToday è in caricamento