Santa Maria e piazzetta del Conservatorio: arrivano le guardie giurate

"Custodi di quartiere" e non solo: altre iniziative della Polizia Locale annunciate dal Comune

Si chiamano "custodi di quartiere" ma sono a tutti gli effetti guardie giurate private, che vigileranno in piazza Santa Maria Maggiore e piazzetta del Conservatorio, giudicati luoghi "caldi" del centro città. L'iniziativa, concordata tra Comune e Provincia non senza difficoltà, prende corpo ed è pronta a partire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Movida: i giovani chiedono il "sindaco di notte"

Le guardie giurate entreranno in servizio nei prossimi giorni, ma non solo: ci saranno altre iniziative della Polizia Locale in tema di sicurezza. Ad annunciarlo è il Comune, che ha convocato una conferenza stampa per spiegare i dettagli dell'operazione. Non mancheremo di aggiornarvi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento