Guardia medica ancora assente: denunciato per la seconda volta

Dopo l'episodio di marzo un altro intervento dei Carabinieri al distretto sanitario del Primiero

Guardia medica del Primiero denunciata per la seconda volta per interruzione di servizio. Lo riferiscono i Carabinieri della Compagnia di Cavalese che, chiamati dagli utenti, sono intervenuti per la seconda volta in cinque mesi per accertamenti sull'assenza del medico reperibile. La scorsa volta, a marzo, i pazienti trovarono un cartello affisso sulla porta dell'ambulatorio che chiedeva di contattare il 112 per emergenze. Anche questa volta il medico non era rintracciabile, ed è quindi scattata una seconda denuncia. Apss ha assicurato che il medico, dimessosi, è già stato rimpiazzato, clicca qui...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento