Concessionario fa anche il gommista, arriva la Finanza: multa da 15.000 euro

Scoperta l'attività "extra" di un autosalone di Cles, macchinari sequestrati

foto: GDF Trento

Ufficialmente un concessionario, "sottobanco" anche gommista. L'attività extra di un salone d'auto di Cles è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza durante un controllo mirato contro l'abusivismo commerciale. Il settore delle autoriparazioni è infatti regolato con una noormativa chiaramente diversa rispetto alla vendita di veicoli. Occorre l'iscrizione ad un albo specifico, che certifica la preparazione del personale ed i requisiti della struttura e delle attrezzature. Nulla di tutto ciò a Cles, dove il titolare rischia ora una multa tra i 5.000 ed i 15.000 euro. I macchinari per il cambio gomme sono stati sequestrati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

  • Trentino, visite specialistiche gratuite per le donne: come effettuarle

Torna su
TrentoToday è in caricamento