A Grumes i giornali arrivano in corriera, grazie ad un utente della cooperativa sociale

Nei paesi delle valli, dove non c'è un tabacchino nè un'edicola, i giornali si trovano alla Famiglia cooperativa, spesso unica attività commerciale del paese. Con la progressiva riduzione del servizio postale anche la consegna dei giornali è a rischio, e a volte ci si arrangia come si può, con soluzioni alternative dettate dal buuon senso e soprattutto dalla buona volontà.

Un esempio arriva  da Grumes, in Val di Cembra, dove i giornali arrivano grazie a Trentino Trasporti ed alla buona volontà di un utente della Cooperativa sociale CS4. arrivo a Grumes con la stessa corriera che porta i giornali. Mi sono reso disponibile a consegnarli al negozio”. La proposta è stata accettata e ora l’autista della corriera consegna all’utente del Laboratorio un pacco di giornali che lui porta alla Famiglia Cooperativa.

Il responsabile del punto vendita gli affida due copie: “Una la porto al ristorante Stella Alpina e l’altra al bar Alpino. Poi vado in Laboratorio a iniziare la mia giornata di lavoro”. “Il servizio - spiega Mauro Svaldi, responsabile del Laboratorio CS4 - è molto importante non solo per chi può trovare i quotidiani nei locali pubblici, ma anche per la nostra realtà. È un bel modo per creare un contatto con la gente di Grumes che prima non ci conosceva e che ci ha permesso di inserirci in pieno nella comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento