Furti a Trento: la refurtiva al "compro oro", due denunce

Avrebbero rivenduto ad un negozio "compro oro" di Trento gioielli rubati per un valore di 25.000 euro: questa l'accusa per due cittadini albanesi denunciati al termine di un'indagine avviata dopo una serie di furti di monili ed orologi d'oro a Trento. Parte della refurtiva è stata trovata in uno dei negozi e da lì la polizia è riuscita a risalire ai due, bloccati ieri all'ostello della gioventù di via Torre Verde. Uno di loro verrà rimpatriato. La polizia non esclude che possano anche essere gli autori materiali dei furti, per ora l'accusa è di ricettazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

Torna su
TrentoToday è in caricamento