Furti a Trento: la refurtiva al "compro oro", due denunce

Avrebbero rivenduto ad un negozio "compro oro" di Trento gioielli rubati per un valore di 25.000 euro: questa l'accusa per due cittadini albanesi denunciati al termine di un'indagine avviata dopo una serie di furti di monili ed orologi d'oro a Trento. Parte della refurtiva è stata trovata in uno dei negozi e da lì la polizia è riuscita a risalire ai due, bloccati ieri all'ostello della gioventù di via Torre Verde. Uno di loro verrà rimpatriato. La polizia non esclude che possano anche essere gli autori materiali dei furti, per ora l'accusa è di ricettazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento