Gioielli rubati e rivenduti: i carabinieri cercano i legittimi proprietari

Un giro di furto e ricettazione in un negozio "compro oro" trentino ha portato a denunciare a piede libero quattro persone. Gioielli e preziosi sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri che hanno inviato le foto alla stampa per cercare i legittimi proprietari

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trento, nell’ambito di un’ attività investigativa che ha portato, nei giorni scorsi, a deferire in stato di libertà per i reati di furto e ricettazione 4 persone, hanno sequestrato presso un negozio di compravendita di oro in provincia di Trento gioielli d'oro e altri preziosi.

Al fine di poter identificare i legittimi proprietari i carabinieri hanno inviato ai mezzi di stampa le fotografie dei gioielli sequestrati. I beni in questione che potranno essere visionati, previo contatto telefonico al numero 0461.202000, presso gli uffici del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Trento via Barbacovi nr.24. Ecco le foto:

oro1-2oro2-2oro3-2oro4-2oro5-2oro6-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

Torna su
TrentoToday è in caricamento