Gioielli rubati e rivenduti: i carabinieri cercano i legittimi proprietari

Un giro di furto e ricettazione in un negozio "compro oro" trentino ha portato a denunciare a piede libero quattro persone. Gioielli e preziosi sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri che hanno inviato le foto alla stampa per cercare i legittimi proprietari

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trento, nell’ambito di un’ attività investigativa che ha portato, nei giorni scorsi, a deferire in stato di libertà per i reati di furto e ricettazione 4 persone, hanno sequestrato presso un negozio di compravendita di oro in provincia di Trento gioielli d'oro e altri preziosi.

Al fine di poter identificare i legittimi proprietari i carabinieri hanno inviato ai mezzi di stampa le fotografie dei gioielli sequestrati. I beni in questione che potranno essere visionati, previo contatto telefonico al numero 0461.202000, presso gli uffici del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Trento via Barbacovi nr.24. Ecco le foto:

oro1-2oro2-2oro3-2oro4-2oro5-2oro6-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento