Bocconi avvelenati a Cortesano: i vigili salvano un gatto, si cercano i proprietari

Sopralluogo della Polizia Locale a Cortesano dopo la segnalazione di un cittadino: sul terreno bustine di veleno per topi, a farne le spese un gatto, ora ricoverato mentre si cercano i proprietari

Il nucleo operativo ambientale della polizia locale di Trento Monte Bondone ha raccolto oggi una denuncia che segnala la presenza di esche avvelenate nell'abitato di Cortesano. Gli agenti si sono recati sul posto per verificare la segnalazione ed hanno trovato sul terreno le bustine che vedete nella foto qui sopra: un veleno per topi normalmente reperibile in commercio, chiaramente dannoso se non letale, in grandi quantità, anche per altri animali. A farne le spese è stato un gatto, ritrovato dai vigili e ricoverato presso un veterinario della zona. Si cercano ora i proprietari dell'animale (vedi foto sotto). "Tutti i cittadini sono invitati a fare attenzione ai propri animali domestici" si legge in un messaggio diffuso dal Comune alla cittadinanza.

gatto-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Straniero ospitato da connazionali abusa del figlio di 7 anni

  • Economia

    Acciaieria, cosa è successo a Borgo? La consigliera Avanzo interroga

  • Cronaca

    Allarme bomba in pieno centro: bottiglie incendiarie in piazza D'Arogno

  • Cronaca

    Tenno, niente lapide per ricordare l'omicidio di Alba Chiara: il sindaco si dimette

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia tra Trento e Rovereto: ecco dove passa la cronometro

  • Cavalli scappano dal maneggio e provocano un incidente, poi muoiono in una scarpata

  • Il mostro di Lochness nel lago di Molveno: ecco cosa c'è dietro

  • In centro città serve l'Esercito: mozione approvata, il Patt vota con Lega e M5S

  • Trentino Casting cerca urgentemente due bikers per un film

  • Trasferta in Trentino a caccia di nidi: arrestati tre romagnoli

Torna su
TrentoToday è in caricamento