Trasporta gattini in treno nascondendoli dentro due borsoni: denunciato

I micetti erano in evidente stato di sofferenza. A scoprire l'uomo a bordo di un convoglio proveniente da Napoli la Polfer

Gattini (immagine repertorio)

Trasportava gatti adulti e cuccioli nascosti all'interno di alcuni borsoni. Ma è stato scoperto e denunciato dalla Polfer. È accaduto su un convoglio a Bolzano, dove gli animali sono stati trovati in evidente stato di sofferenza. Protagonista del triste episodio un passeggero di un treno ad alta velocità, proveniente da Napoli.

I mici, tra cui anche alcuni piccoli, sono stati affidati al servizio sanitario. L'ipotesi è che gli animali fossero destinati a una donna, residente nel Meranese. Sul caso sta indagando la polizia per identificare ulteriori eventuali irregolarità ma anche per capire lo scopo del trasporto dei gatti.

Lo scorso agosto la foto di un cane trasportato sulla A22 in una gabbia agganciata al portabici aveva suscitato l'indignazione di molti utenti del web. Il povero animale era costretto in una situazione di estremo pericolo - oltre che illegale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento