Furto a 2500 metri di quota: sparite spille e magliette del rifugio Rosetta

Ignoti hanno "ripulito" la bacheca di vetro. Bassezze che arrivano anche ad alta quota, il gestore: "NOn meritano la montagna"

Spille e magliette del rifugio portate via, non certo come ricordo. Un piccolo bottino in questo momento è nelle mani degli ignoti che nei giorni scorsi hanno pensato bene di "ripulire" la bacheca di vetro dove erano esposti i souvenir del rifugio Rosetta. Oggetti di poco vaalore, certo, ma è forse questo il dettaglio che rende più fastidioso il gesto, oltre al "luogo del delitto", a 2500 metri tra e Pale di San Martino, in un'oasi di silenzil e pace. "Questa gente non merita la montagna" si sfonga su facebook il gestore Mariano Lott. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento