I carabinieri perquisiscono la casa e trovano tv ed elettrodomestici rubati anni fa

Tv, forno a microonde, ma anche posate e lenzuola: il tutto era sparito da una casa vacanze nel 2014

Televisione, elettrodomestici, ma anche posate e lenzuola, sparite da un casa vacanze e ritrovate cinque anni dopo. Succede in Val di Fiemme. Solitamente nel corso di furti in abitazione a sparire sono oro e gioielli, mentre il resto, al massimo, viene messo sottosopra per cercare oggetti di valore. Questa volta non essendoci oggretti preziosi, trattandosi di una seconda casa, il ladro si è "accontentato" tv, forno a microonde ed altro materiale.

Lo hanno scoperto i Carabinieri della Compagnia di cavalese che si trovavano ad indagare sul soggetto, detenuto per altro reato. Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno notato il televisore, un forno a microonde ed altri elettrodomestici costosi. Comparandoli con il tenore di vita della famiglia i militari hanno avuto il sospetto che potesse trattarsi della refurtiva di un furto.

Cercando tra i dcumenti in caserma i carabinieri hanno finalmente messo in relazione i sospetti con un furto avvenuto nel 2014 in una seconda casa di Panchià. I proprietari sono stati contattati ed hanno riconosciuto come loro tutta la refurtiva. La posizione del detenuto, in carcere per altro reato, si aggrava. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

Torna su
TrentoToday è in caricamento