Scappa dopo il furto, i residenti chiamano i carabinieri: trentenne arrestata

Arrestata dopo essere stata bloccata da alcuni residenti in frazione Fol a Predazzo: la perquisizione dei carabinieri ha portato a ritrovare le buste con il denaro, una delle quali recava il nome della vittima

Fermata dai residenti dopo il furto, ed in seguito arrestata dai carabinieri, una trentaduenne residente a Bolzano. Il fatto è avvenuto in località Fol a Predazzo: nel primo pomeriggio di ieri arriva alla caserma la telefonata di un cittadino, il quale riferisce di un presunto furto specificando che una donna ritenuta colpevole è stata già, per così dire, fermata.

Giunti sul posto i militari hanno potuto ritrovare le prove del furto, direttamente addosso alla  diretta interessata la quale nascondeva sotto alla cintura denaro contante per 1.670 euro. Il denaro si trovava all'interno di alcune bste di carta, una delle quali recava il nome della vittima, un 70ennne del luogo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento