Attenzione al portafogli, ecco i consigli dei Carabinieri. A Trento furto da 500 euro

Tecnicamente si chiama furto con destrezza: consiste nell'appropriarsi di una cosa altrui senza essere visti. Colpo da 500 euro in un centro commerciale

urto con destrezza in un centro commerciale di Trento: la responsabile è stata presa dopo diversi giorni, incastrata dalle videocamere. E' una ragazza di 23 anni, originaria del Veneto ma residente in Trentino. Si sarebbe appropriata del portafogli infilando la mano in una borsetta lasciata aperta. Un "colpaccio", dal momento che il portafogli conteneva 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le borse e gli zaini dei clienti distratti sono sempre più il bersaglio preferito dei borseggiatori - scrivono i Carabinieri di Trento - complici anche i vestiti più pesanti e la minore sensibilità delle vittime, pertanto è bene cercare di averli sempre sott’occhio, magari tenendo le borse davanti a se e riponendo i portafogli in una tasca anteriore degli indumenti, evitando di estrarlo in luoghi facilmente osservabili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento