Attenzione al portafogli, ecco i consigli dei Carabinieri. A Trento furto da 500 euro

Tecnicamente si chiama furto con destrezza: consiste nell'appropriarsi di una cosa altrui senza essere visti. Colpo da 500 euro in un centro commerciale

urto con destrezza in un centro commerciale di Trento: la responsabile è stata presa dopo diversi giorni, incastrata dalle videocamere. E' una ragazza di 23 anni, originaria del Veneto ma residente in Trentino. Si sarebbe appropriata del portafogli infilando la mano in una borsetta lasciata aperta. Un "colpaccio", dal momento che il portafogli conteneva 500 euro.

"Le borse e gli zaini dei clienti distratti sono sempre più il bersaglio preferito dei borseggiatori - scrivono i Carabinieri di Trento - complici anche i vestiti più pesanti e la minore sensibilità delle vittime, pertanto è bene cercare di averli sempre sott’occhio, magari tenendo le borse davanti a se e riponendo i portafogli in una tasca anteriore degli indumenti, evitando di estrarlo in luoghi facilmente osservabili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento