Tentato colpo all'Eurobrico: i ladri miravano alla cassaforte

I ladri hanno tentato di sfondare il muro dell'ufficio dove è custodita la cassaforte, senza riuscirci

Ladri all'Eurobrico di via Giusti nella notte: un colpo fallito, a quanto pare. Sugli scaffali e nelle casse non manca niente. Le vetrine sono state sfondate ed i segni del tentativo, fortunatamente vano, di sfondare il muro dell'ufficio dove è custodita la cassaforte parlano chiaro. Si tratta del secondo episodio di questo genere dopo quello, riuscito, della notte scorsa in via Zambra dove i ladri sono fuggiti dal negozio di ottica Demenego con un bottino da 30.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento