Tentato colpo all'Eurobrico: i ladri miravano alla cassaforte

I ladri hanno tentato di sfondare il muro dell'ufficio dove è custodita la cassaforte, senza riuscirci

Ladri all'Eurobrico di via Giusti nella notte: un colpo fallito, a quanto pare. Sugli scaffali e nelle casse non manca niente. Le vetrine sono state sfondate ed i segni del tentativo, fortunatamente vano, di sfondare il muro dell'ufficio dove è custodita la cassaforte parlano chiaro. Si tratta del secondo episodio di questo genere dopo quello, riuscito, della notte scorsa in via Zambra dove i ladri sono fuggiti dal negozio di ottica Demenego con un bottino da 30.000 euro.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento