Entra nella stazione di Pergine e spacca tutto, poi ruba l'incasso della tabaccheria

Panchine scardinate e gettate sui binari, finestre rotte e cassa divelta. Il 22enne è stato incastrato dalle telecamere e denunciato

E’ stato identificato e denunciato dai carabinieri l’autore dei gravi danneggiamenti e del furto perpetrati la notte tra giovedì 21 e venerdì 22 alla stazione di Pergine. Il 22enne, cittadino marocchino, era già ritenuto responsabile di altri reati perpetrati in Valsugana nelle ultime settimane.

Nella tarda serata di giovedì scorso, dopo essere riuscito a forzare una porta, ha danneggiato le macchine obliteratrici ed ha dato fuoco alle saponiere dei bagni. Poi passando lungo i binari, ha divelto una panchina con basamento in cemento per poi gettarla sui binari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, dopo aver forzato una finestra è entrando nella tabaccheria rubandone l'incasso, qualche centinaio di euro il bottino. Ad incastrarlo, immagini della videosorveglianza, che ne riprendevano i movimenti. Rintracciato e condotto in caserma ha confessato ed è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento