Rubano al Centro raccolta rifiuti di Scurelle: arrestati dai carabinieri

All' 1.40 della scorsa notte, a Scurelle, in località “Sulizano”, nelle immediate adiacenze del Centro raccolta materiali i carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana hanno arrestato due persone per furto aggravato

All' 1.40 della scorsa notte, a Scurelle, in località “Sulizano”, nelle immediate adiacenze del Centro raccolta materiali i carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana hanno arrestato in flagranza per furto aggravato, Mohammed Manyar, 43 anni, residente a Crespano del Grappa (Treviso) e Aziz Mouhibi, 48 anni, residente a Fonte (Treviso). I due sono stati sorpresi a bordo di una Ford Fiesta targatadi proprietà di un loro connazionale residente a Signa (Fi), con all'interno del veicolo materiale informatico ed elettrico rubato poco prima presso il Centro. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza di questa caserma in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento