Folgaria: assalto alle casseforti degli impianti, arrestati due ventenni

Sono stati arrestati i presunti responsabili di due furti alle biglietterie delle piste: bottino da 25.000 euro e 3000 skipass

Arrestati i presunti responsabili dell'assalto allle casseforti di Folgaria Ski Spa. Dopo lunghe indagini i carabinieri di Rovereto sono riusciti ad assicurare alla giustizia i presunti autori di due furti, uno nella notte del 27 dicembre 2017 l'altro il 22 gennaio 2018, alle biglietterie delle piste di Fondo Grande, Fondo Piccolo  e Serrada. Gli arrestati sono un 26enne albanese residente in Vallagarina ed un 23enne trentino. 

A carico del primo anche altre accuse: il furto dell'insegna del bar Pendena di Serrada ed il possesso di 90 grammi di marijuana. I due sono stati denunciati alla Procura di Rovereto, i cellulari sequestrati per ulteriori accertamenti. Il trentino è accusato invece di complicità nei due furti alle biglietterie. Il valore del maltolto ammonta a 25.000 euro oltre al valore delle 3346 key card sottratte. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento