Furto in quota: i ladri rubano la cassaforte del rifugio con 5000 euro

Furto ad alta quota sabato notte in val di Fiemme: i ladri sono saliti fino alla Baita Gardonè, sulle piste sopra Predazzo, hanno scardinato la cassaforte che è stata poi trovata al mattino nei boschi circostanti dai carabinieri, che hanno aperto un'indagine. La struttura di notte è disabitata, il personale salito domenica mattina ha avvertito la stazione locale dell'Arma. La cassaforte era aperta e vuota, all'interno, secondo i gestori, c'erano circa 5000 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento