Ruba un'auto e fugge: fermato ed arrestato tre ore dopo

Una ragazza, usjcita dalla discoteca, non ha più trovato l'auto ed ha chiamato i carabinieri

Arrestato a tre ore dal furto, alla guida del "bottino". Era da poco passata la mezzanotte quando una ragazza, studentessa residente fuori provincia ed in vacanza in Trentino, denunciava ai Carabinieri di Riva del Garda il furto della sua auto avvenuto nel parcheggio di un locale notturno di Pinzolo, dove stava trascorrendo la serata con delle amiche.

A fermare il ladro in fuga con l'auto rubata sono stati, di lì a poco, i colleghi di Tione, che sono andati a colpo sicuro una volta visto il modello e, soprattutto, la targa. Il ladro è stato arrestato e sarà processato con rito direttissimo. L'auto è stata subito riconsegnata alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento