Sorprende i ladri a rubare nella sua casa e viene aggredito con un cacciavite

L'episodio è accaduto Pedersano. Ad intervenire i carabinieri di Villa Lagarina

Immagine repertorio

Ha sorpreso due ladri nella sua casa ed è stato colpito da uno di loro con un cacciavite. È accaduto nei giorni scorsi, nella serata, in un appartamento di Pedersano, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Villa Lagarina. I malviventi, che sono riusciti a sottrarre soltanto una collanina, si sono dati alla fuga, riuscendo a far perdere le proprie tracce. 

L'aggressione

Come riferito dai militari, il proprietario si trovava in casa con sua moglie e stava guardando la televisione in soggiorno quando ha avvertito dei rumori provenire dalla zona notte, così ha verificato e ha visto due persone intente a rubare. Uno dei ladri ha colpito l'uomo all'avambraccio con il manico di un cacciavite, causandogli una lieve contusione. Poi, spaventato, è fuggito. 

I carabinieri, inizialmente intervenuti per un tentato furto in abitazione, nei giorni successivi prendendo visione delle immagini registrate dalla telecamera dell'appartamento, hanno accertato che si era trattato di una rapina. Nonostante le indagini, al momento i malviventi non sono ancora stati identificati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento