Madonna di Campiglio: rubano le casseforti degli alberghi nella notte di Capodanno

Sventato il furto di due casseforti. Uno dei due malfattori, in fuga, ha anche investito un carabiniere

Ladri a San Silvestro in hotel: è successo a Madonna di Campiglio, dove i carabinieri erano già in allerta per prevenire possibili furti nelle stanze d'albergo. Verso le ore 22.00, nell'ora in cui le camere sono vuote  poichè i turisti sono usciti per il cenone, i carabinieri hanno visto due soggetti allontanarsi da un albergo con le cassette di sicurezza di due camere.

Alla vista delle divise uno dei due ha abbandonato la piccola cassaforte ed  è fuggito nei boschi, mentre il secondo è salito a bordo di un'utilitaria per darsi alla fuga, rischiando di investire un carabiniere che, nonostante il pericolo, intimava l'alt. La corsa è durata pochi secondi poichè il malvivente, inseguito da una seconda pattuglia, ha perso il controllo del'auto ed è fiinito contro altre auto parcheggiate.

Dopo aver abbandonato il mezzo, e la cassaforte rubata, è fuggito a piedi. Le due cassaforti sono state recuperate ed il loro contenuto restituito ai proprietari, due famiglie di nazionalità lituana e svizzera, in vacanza a Campiglio. Sconosciute invece le identità dei due malviventi, tuttora ricercati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

Torna su
TrentoToday è in caricamento