Funicolare Trento-Povo: si punta agli aiuti europei, ma la città è divisa

Gli altissimi costi di realizzazione del progetto dividono politica e cittadini. La Provincia intanto fa sapere che la funicolare potrebbe venire finanziata al 50% da Bruxelles tramite la Banca Europea degli investimenti. Sul tavolo ci sarebbero dunque 13 milioni di euro, finanziabili con un tasso vantaggioso dell’1% annuo

Continua a far discutere il progetto della funicolare per collegare Trento e la collina di Povo. Dopo le preplessità arrivate dall'interno della maggioranza, Vanni Scalfi in testa, l'opera ha sollevato un coro di no anche tra le minoranze. Sotto accusa, per Lega e Forza Italia, i costi elevatissimi di un progetto che anche all'interno del PD faticano a giudicare come prioritario per il capoluogo: 28 milioni di euro per cinque minuti di funicolare, in grado di rafforzare i collegamenti pubblici verso la collina universitaria.

La Provincia intanto ha fatto sapere che la funicolare potrebbe venire finanziata al 50% da Bruxelles tramite la Banca Europea degli investimenti. Sul tavolo ci sarebbero dunque 13 milioni di euro, finanziabili con un tasso vantaggioso dell’1% annuo. In attesa del via libera dell'Unione Europea i cittadini intanto si dividono.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Regole più severe per gli inquilini Itea: arriva la "patente a punti"

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Cronaca

    Monte Altissimo, trovano la neve e sono senza ramponi: recuperati dal Soccorso Alpino

  • Green

    I ragazzi della Marcia per il Clima ripuliscono il fiume

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento