Fuma in auto con accanto la figlia incinta: beccato dai vigili e multato

I vigili a piedi hanno notato l'uomo alla guida con la sigaretta in bocca e, a fianco, una donna palesemente incinta, risultata poi essere la figlia del conducente

E' costata la bellezza di 110 euro quella sigaretta fumata in auto, nonostante la presenza della figlia incinta, all'automobilista multato nei giorni scorsi dalla Polizia municipale. I vigili hanno notato l'uomo, 60enne trentino, con la sigaretta in bocca e, seduta accanto a lui, una donna in evidente stato avanzato di gravidanza, risultata poi essere sua figlia. E' scattata quindi la paletta, e successivamente il verbale con la sanzione, prevista dal decreto legislativo emanato a gennaio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento