Fuma in auto con accanto la figlia incinta: beccato dai vigili e multato

I vigili a piedi hanno notato l'uomo alla guida con la sigaretta in bocca e, a fianco, una donna palesemente incinta, risultata poi essere la figlia del conducente

E' costata la bellezza di 110 euro quella sigaretta fumata in auto, nonostante la presenza della figlia incinta, all'automobilista multato nei giorni scorsi dalla Polizia municipale. I vigili hanno notato l'uomo, 60enne trentino, con la sigaretta in bocca e, seduta accanto a lui, una donna in evidente stato avanzato di gravidanza, risultata poi essere sua figlia. E' scattata quindi la paletta, e successivamente il verbale con la sanzione, prevista dal decreto legislativo emanato a gennaio. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento