Nasconde il fucile illegale nel garage di un albergo di Levico, denunciato

Teneva il fucile, non denunciato, nel garage di un hotel di Levico in cui lavora. Non abbastanza nascosto, evidentemente: la voce è arrivata ai carabinieri locali, che hanno deciso di dare un'occhiata. E' sttato così scoperto che il 47enne valsuganotto, incensurato, cacciatore, nascondeva un fucile beretta calibro 12 con matricola abrasa (fatto che già di per sè costituisce il reato di possesso di arma clandestina), silenziatore artigianale e cannocchiale. L'arma e le relative munizioni sono sttate sequestrate, e l'uomo denunciato ai sensi dell'articolo 23 della legge sulla caccia del 1975. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    Carnevale 2019: tutte le feste in Trentino

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Carnevale 2019: tutte le feste in Trentino

  • Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

Torna su
TrentoToday è in caricamento