Freccialink, il bus delle Frecce arriva fino a Madonna di Campiglio

C'è anche la celebre località sciistica trentina tra le mete dei Freccialink, ovvero i bus di Trenitalia collegati all'Alta Velocità

Linea Torino-Venezia, passando per Verona, più veloce e non solo: dalla stazione scaligera e da Trento la Frecciarossa mette le ruote fino a Madonna di Campiglio. Sono queste le due novità, tra le tante lanciate da Trenitalia in vista delle vacanze natalizie, che riguardano il Trentino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Velocizzata la rotta Torino–Milano–Venezia grazie all’estensione dei servizi Frecciarossa, che saliranno a 30 al giorno, e all’apertura della tratta ad Alta Velocità Milano–Brescia, con 10 minuti in meno tra Milano e Venezia - si legge nella nota pubblicata oggi riguardo al nuovo orario attivo da domenica 11 dicembre. Inoltre la stagione invernale 2016/2017 vedrà "l’inaugurazione di tre nuove corse FRECCIALink con Courmayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, operative nei fine settimana invernali. La connessione fra treno e bus da 50 posti avverrà nelle stazioni di Torino per Courmayeur, Verona e Trento per Madonna di Campiglio e Venezia Mestre per Cortina". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento