Due "frecce" in più da Roma a Monaco, il consigliere Lozzer: "Fermata anche ad Ora"

Il Ministero vuole potenziare la linea Roma-Monaco con due "frecce" in più. Il consigliere del Patt propone di istituire la quarta fermata in Trentino Alto-Adige: ad Ora, importante collegamento con le valli di Fiemme e Fassa. Il treno così si fermerebbe quattro volte in 80 chilometri

Da Roma a Monaco passando per...Ora. A chiedere che il treno Freccia Argento fermi anche nella cittadina poco a sud di Bolzano è il consigliere provinciale trentino Graziano Lozzer. La proposta arriva in seguito alla volontà del Ministero  dei Trasporti di potenziare la linea Roma-Monaco con due nuovi treni veloci, due "frecce".

Ora è infatti il principale collegamento tra la Valle dell'Adige e le valli di Fiemmme e Fassa, capolinea delle corriere, trentine, per Cavalese e Predazzo, una fermata "strategica" dal punto di vista turistico. In una nota il consigliere fa sapere di aver discusso la  proposta con i parlamentari del Patt, il senatore Franco Panizza ed il deputato mauro Ottobre, nonchè con gli altoatesini dell'SVP. Il tratto trentino vede già ben tre fermate  sul percorso della Freccia Argento che ferma, dopo Roma, Firenze, Bologna e Verona, a Rovereto, Trento, Bolzano ed al Brennero. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento