Ronde di Forza Nuova in via Veneto e Maso Ginocchio

Alcuni militanti del movimento di estrema destra nella notte tra venerdì e sabato hanno percorso le vie del quartiere fino a Maso Ginocchio, luogo dello stupro di gruppo ai danni di una ragazza nigeriana

"Passeggiate per la sicurezza" di Forza Nuova a Trento. Nella notte tra venerdì e sabato alcuni militanti, cinque o sei, come si vede dalle foto pubblicate sulla pagina facebook della sezione trentina, hanno percorso le vie del quartiere di San Giuseppe. 

I militanti hanno poi percorso i vialetti del parco di Maso Ginocchio, probabilmente in riferimento al caso di violenza sessuale, che ha portato in carcere tre richiedenti asilo nigeriani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento