Tunnel del Brennero: 338 milioni accantonati da A22

Destino incerto per i fondi accantonati dalla società autostradale che potrebbero andare a finanziare le tratte di accesso del corridoio del Brennero. Incontro oggi a Bolzano tra gli assessori provinciali ed il coordinatore europeo

Si è svolto oggi a Bolzano l'incontro tra gli assessori Gilmozzi, per la provincia di Trento, e Pichler Rolle, per quella di Bolzano, con il coordinatore dell'UE per il corridoio del Brennero Pat Cox. Al centro della discussione i fondi accantonati da A22 a partire dal 1997 per la realizzazione delle tratte di accesso. Si tratta di 338 milioni di euro il cui destino è ancora incerto, sembra infatti che siano da "sbloccare" solamente quando sarà risolta la questione del rinnovo della concessione autostradale da parte dello Stato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento