Ritaglia due biglietti del gratta e vinci e dice di aver vinto un milione di euro

Ha rovistato nei cestini delle tabaccherie fino ad assemblare due biglietti con la giusta combinazione. Il trucco è stato però presto svelato: nei guai 71enne

Era riuscito, ritagliando accuratamente diversi biglietti "gratta e vinci", a ricavarne due "vincenti" con combinazioni che avrebbero garantito un milione di euro di vincita. La Guardia di Fianza ha però scoperto la truffa ed ora il 71enne, cittadino serbo residente a Pergine Valsugana, è stato condannato per tentata truffa aggravata. Anzichè incassare dovrà pagare: 6.300 euro, a tanto ammonta la sanzione. 

L'uomo si era procurato diversi biglietti della serie "Nuovo Miliardario" rovistandonei cestini di alcune tabaccherie di Pergine. Sapute le combinazioni vincenti si è presentato presso uno sportello bancario autorizzato alla liquidazione del premio con i due biglietti fasulli. Lo stato di conservazione dei tagliandi, però, ha insospettito lo sportellista.

L'uomo si è giustificato dicendo di aver strappato per sbaglio i tagliandi, e di essersi accorto in seguito della vincita. iustificazione che non  ha convinto il personale della banca, che ha immediatamente allertato le Lotterie Nazionali, spedendo  i biglietti affinchè fossero analizzati. Il trucco è stato ben presto smascherato ed alla porta del pensionato si sono presentati  i finanzieri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Attualità

    Vandali alla chiesa di Montevaccino: distrutte finestre e crocifisso

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Disco orario a pile per essere sempre in regola: la Polizia Locale scopre il trucco

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

  • Arrestati sette anarchici, blitz dell'Antiterrorismo nella notte

Torna su
TrentoToday è in caricamento