Inseguito e punto dalle vespe: turista tedesco in shock anafilattico

E' stato soccorso dall'elicottero e curato al S. Chiara il malcapitato escursionista tedesco, incappato ieri in uno sciame di vespe

E' stato soccorso dall'elicottero del 118 e curato all'ospedale S. Chiara di Trento il turista tedesco che ieri, domenica 19 agosto, è stato protagonista di una brutta disavventura nei boschi della Val di Fiemme. Stava percorrendo il sentiero della Madonnina quando è incappato in un nido di vespe, che lo hanno inseguito pungendolo ripetutamente. Un pericolo da non sottovalutare poichè il veleno può causare uno shock anafilattico, se iniettato in grandi quantità. E così è stato: l'uomo, in stato di incoscienza, è stato soccorso ed issato  a bordo dell'elicottero sanitario, destinazione SA. Chiara, in codice rosso. Dopo le cure del caso è tornato in condizioni stabili, fuori pericolo. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Frontale in galleria: muore un ragazzino di 11 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento