Feste Vigiliane: svelato il tema. Gli organizzatori cercano artisti, commercianti e volontari

"La città ed il suo fiume" questo il tema dell'edizione 2017, gestita per la prima volta interamente dal Centro Santa Chiara. Si cercano artisti, scultori, musicisti, commercianti ma anche semplici cittadini che vogliano dare una mano

Artisti di strada, scultori, musicisti, attori, associazioni, operatori commerciali ma anche semmplici cittadini che desiderano dare una mano come volontari: la chiamata del comitato organizzatore delle Feste Vigiliane è rivolta a vari soggetti, in vista della settimana di eventi che animerà Trento dal 22 al 26 giugno.

"Unda fluminis", "FeV/buskers" ed "Extra moenia", questi i progetti proposti dall'organizzazione, quest'anno gestita dal Centro Culturale Santa Chiara, contenuti in altrettanti bandi pubblicati oggi sul sito www.festevigiliane.it (clicca qui). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Svelato anche il tema dell'edizione 2017: "La  città ed il suo fiume". Non mancheranno dunque spettacoli, visite guidate ed eventi a tema. Il sito, completamente rinnovato, ospita anche una sezione interamente rivolta ad operatori commerciali che vogliano proporre prodotti enogastronomici o attività di ristorazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento