Feste Madruzziane da record

Il dato da record è quello dei piatti distribuiti: circa 1300 durante il weekend di festa a Calavino coordinato dalla pro Loco. Niente cibi e bevande però all'interno delle famose "càneve"

Un vero e proprio successo per le Feste Madruzziane che si sono tenute lo scorso weekend a Calavino tra rievocazioni storiche, musica, artigianato e gastronomia. Proprio su quest'ultimo aspetto della festa si basa il conteggio delle visite con 1300 piatti distribuiti. Moltissimi visitatori hanno preso d'assalto il paese approfittando delle attività coordinate dalla locale Pro Loco per ammirare scorci del borgo storico normalmente non aperti ai visitatori, comprese naturalmente le famose cantine ed i "vòlti" che hanno fatto da ambientazione ad attività artistiche ed artigianali. Vietata dalla normativa, purtroppo, la somministrazione di cibi e bevande all'interno delle "càneve": gli organizzatori hanno naturalmente rispettato l'imposizione normativa che ha però causato un po' di delusione tra il pubblico che per il primo anno non ha potuto gustare piatti e vini all'interno dei locali privati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento