Fermato per droga, era anche ricercato per furto

Segnalata una coppia di assuntori sorpresi con modeste quantità di cocaina ed eroina, lui però era anche destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. I due sono stati fermati ieri sera in zona Lung'Adige a Trento

Era destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere l'uomo fermato ieri sera dai carabinieri del Radiomobile di Trento in zona Lungadige. Il trentaduene, cittadino Kosovaro, si trovava in compagnia di una donna italiana. Entrambi sono stati segnalati per consumo personale di cocaina ed eroina, ma ad un controllo più approfondito è risultato che l'uomo era anche ricercato per alcuni furti commessi nel capoluogo. E' stato quindi arrestato e trasferito presso il carcere di Spini dive dovrà scontare il periodo di reclusione disposto dall'autorità giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

Torna su
TrentoToday è in caricamento