Falso invalido segnalato per molestie: in realtà è un attore nato

Il giovane si muoveva sulle stampelle palesando un'invalidità alle gambe e accentuandola con continui tremolii dovuti a problemi neurologici. Ma pochi giorni prima la polizia l'aveva fermato in auto e stava benissimo

La volante di Riva del Garda ha segnalato all’autorità giudiziaria un ventenne rumeno per molestie e "abuso di credulità popolare". Proprio così, credulità popolare. Il ragazzo, fermo davanti ad un supermercato, importunava i clienti insistendo per avere dell’elemosina. Il particolare che “inteneriva” - o avrebbe dovuto intenerire - i passanti era la condizione fisica del giovane, che si muoveva sulle stampelle palesando un'invalidità alle gambe e accentuandola con continui tremolii dovuti a problemi neurologici. Dopo le eccessive insistenze del ragazzo è stato chiesto da alcuni passanti l’intervento della volante e gli agenti giunti sul posto hanno potuto appurare che il giovane invalido, era in realtà una loro vecchia conoscenza fermato qualche giorno prima al volante di un’autovettura in perfetta condizione fisica e senza alcun sintomo visibile di malattia neurologica. Un attore nato, insomma, che però non è riuscito a convincere la polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

Torna su
TrentoToday è in caricamento