Alla scoperta di EVO-K, giovane e talentuosa Dj di Riva del Garda

A noi tutti sarà capitato di andare almeno una volta nella vita in una discoteca, discopub o altre cose simili. Se però proviamo a ricordarci del Dj che animava la serata, rarissime se non nulle sono le volte in cui, questo, fosse di sesso femminile

A noi tutti (o quasi) sarà capitato di andare almeno una volta nella vita in una discoteca, discopub o altre cose simili. Se però proviamo a ricordarci del Dj che animava la serata, rarissime se non nulle sono le volte in cui, questo, fosse di sesso femminile. E' un settore ancora fortemente maschile, dove la donna Dj appare come la ragazza immagine della serata e non come una semplice appassionata del mestiere che sta svolgendo il proprio lavoro.

Qualcosa tuttavia si sta smuovendo, abbiamo avuto il piacere di scoprire la storia di Kam Canini – nome d'arte EVO-K -, Dj e produttrice musicale italiana, nativa di Riva del Garda. La cosa che però ci ha colpiti riguarda il fatto che Kam è, al momento, la prima Dj e produttrice di sesso femminile emergente in Italia – fra le prime al mondo – sotto contratto discografico a produrre i nuovi generi Electro House e Complextro. 

Kam sta svolgendo il suo tour mondiale 2013. “Save The World Tour 2013” ha già toccato vari Paesi, tra i quali Russia, Stati Uniti, Messico, Egitto, Turchia e Croazia. Proseguirà fino a fine anno con qualche data anche in Italia. Tour che sta consolidando il progetto EVO-K, il quale nasce nel 2008 dopo molti anni di esperienze e intenso lavoro come DJ, cantante e musicista in Italia e all'estero. A breve uscirà il suo nuovo EP “HOOKED”, il quale sarà uno dei lavori più interessanti dell'estate 2013.

Alla domanda su un'eventuale data in terra trentina Kam risponde così:”Devo ammettere che ormai di suonare in regione ho perso le speranze, visto che a quanto pare clubs ed eventi non hanno voglia di sperimentare qualcosa di nuovo staccandosi dai canoni dei soliti spettacoli triti e ritriti e, anche un po' stantii ormai. Ma l'anno è ancora lungo...quindi la speranza di aggiungere in calendario anche una sola data in terra trentina è ancora accesa”.
 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento